Melissa

Melissa Composta contro ansia e insonnia

Il prodotto del Laboratorio di Leo  S6 Melissa Composta, è miscelato adeguatamente con i seguenti ingredienti :

  • Melissa
  • Valeriana
  • Passiflora
  • Luppolo

Ognuno di essi ha proprietà rilassanti, per combattere insonnia, ansia, irritabilità, emicranie.

La Melissa in particolare viene usata soprattutto per via interna per curare emicranie e nevralgie, nelle crisi nervose e negli stati di emotività eccessiva, nei dolori spastici addominali, nelle mestruazioni irregolari e dolorose. Ha inoltre proprietà stomatiche, digestive, antifermentative e colerotiche.

Un pò di storia

La Melissa è una pianta officinale le cui proprietà vennero apprezzate fin dall’antichità: già utilizzata da Greci e Romani, viene però raramente menzionata negli antichi trattati; gli Arabi nel X secolo la consideravano un buon tonico, capace di dissipare tristezza e malumori, ma è soltanto nel tardo Medio Evo che si cominciò a farne largo uso in Europa: l’acqua di Melissa era usata come tonico e come sedativo negli attacchi isterici e nelle convulsioni, e dal XVII secolo entrò a far parte di quella composizione, allora detta miracolosa, chiamata “acqua di Melissa dei Carmelitani Scalzi”.

 

Il nettare dei suoi fiori è molto apprezzato dalle api come dimostra anche il nome greco della pianta, “Melissa”, che significa, appunto, ape.

 

La Melissa contiene un’essenza composta da citrale, citronello, geraniolo, linololo; inoltre canfora, tannini, principi amari, resina e mucillagini.

Le sue proprietà sono aromatizzanti, digestive, coleretiche, antispasmodiche, emmenagoghe, sedative, ed ha un’azione tonica e stimolante sull’organismo in generale.

Viene usata soprattutto per via interna per curare emicranie e nevralgie, nelle crisi nervose e negli stati di emotività eccessiva, nei dolori spastici addominali, nelle mestruazioni irregolari e dolorose. Ha inoltre proprietà stomatiche, digestive, antifermentative e colerotiche. Usata esternamente ha proprietà cicatrizzanti, astringenti, antimicrobiche; mediante frizioni è usata per sedare dolori reumatici e nevralgie.

La Tintura Madre (TM), viene indicata in caso di ansia, ipereccitabilità, nervosismo, spasmi dolorosi addominali, insonnia, vertigini, acufeni, emicrania e manifestazioni psicosomatiche a livello cardiaco e intestinale. Posologia: 40 gocce diluite in un po’ d’acqua 1-3 volte al giorno lontano dai pasti. Non si segnalano effetti secondari. Vai al catalogo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *