Buoni Consigli per difendersi dai disturbi tipici invernali

Quando si avvicina la stagione fredda è utile munirsi di alcuni rimedi naturali da tenere in casa e da usare alla prima avvisaglia di disturbo localizzato nella zona rino-faringea.

Propoli 1

Costituisce un valido aiuto per le sue proprietà antibiotiche ad ampio spettro. Se ne deve assumere 30 gtt. x 3 volte al giorno prima dei pasti o ½ ora dopo i pasti, in caso di febbre elevata aumentare il dosaggio a 50 gtt. anche più di 3 volte al giorno.

S 48 Echinacea composta

Per incrementare le difese immunologiche e per combattere le malattie infettive, si assumerà in associazione alla Propoli 1 con dosaggio di 30 gocce la prima somministrazione e quindi 15-20 gtt più volte al giorno.

Preparato al Pino Silvestre

In caso di tosse, bronchite, catarro, tracheite e laringotracheite, se ne assume 3/4 cucchiai al giorno lontano dai pasti. (Propoli 1 e Preparato al Pino Silvestre sono controindicati per i bambini al di sotto dei 13 anni e per gli ulcerosi)

Per i bambini (sopra i tre anni) e per chi soffre di ulcera, si dovrà avere nell’armadietto i seguenti rimedi: Propoli 2, S48, Preparato al Lichene Islandico. Si avrà cura di adattare i dosaggi al peso del bambino, tenendo conto che il dosaggio per gli adulti è calcolato su 60 kg di peso corporeo; inoltre, se si vuole eliminare l’alcol contenuto che peraltro è in bassissima quantità, è opportuno scaldare l’acqua, mettere le gocce e attendere non più di 10 minuti prima della somministrazione

In caso di raffreddore, influenza, tosse, otite, l’efficacia dei rimedi descritti consentirà di ottenere un decorso rapido con sintomi lievi e soprattutto senza distruggere il nostro sistema di difesa che, anzi, ne uscirà rafforzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *